Browse By

Seppie con piselli

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Seppie con piselli

Leggere, saporite, ottime come piatto estivo ed invernale. Ci sono tante ricette da tutta Italia, ecco la mia variante.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 hg seppie pulite
  • 6 hg piselli surgelati (eh, sì, perdonatemi, ma è molto più comodo con i piselli surgelati…)
  • 1 cipolla bionda grande
  • 2,5 hg pomodori pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino piccolo secco
  • 1 o 2 bicchieri di vino bianco secco
  • qb olio
  • qb sale

Procedimento:

  1. Tagliare la cipolla a fette grosse e farla rosolare in olio d’oliva con lo spicchio d’aglio ed il peperoncino tritato.
  2. Aggiungere la seppia tagliata a fette di circa 1 cm o poco più, salare e rosolarle.
  3. Aggiungere un bicchiere di vino e lasciar sfumare.
  4. Aggiungere pomodoro e piselli e lasciar cuocere a fuoco medio/basso per almeno 40/45 minuti (le seppie devono diventare morbide), aggiustando il sale verso fine cottura e, se dovesse stringersi troppo, aggiungere un po’ di vino.

Seppie coi piselli in zuppa nera

Una variante saporita e dall’aspetto inconfondibile è la versione “nera” delle seppie con piselli. Semplicissima: aggiungere durante la cottura finale il nero delle seppie.

Il nero di seppia può essere comprato in bustine, ma non è dall’unione di una bustina di succo e di una vaschetta di anelle algide che nasce questa ricetta. Suvvia, comprate qualche bella seppia intera, pulitela e salvatene il suo nero naturale!

 

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *