Browse By

Granchio granciporro ripieno

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Granchio granciporro ripieno

Il gusto dolce del mare racchiuso nel granchio viene accostato ad un ripieno soavemente piccante, da mangiare con dei crostini.

Ingredienti:

  • 1 granchio granciporro
  • 1 cipollotto con parte verde
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di maionese
  • 2 cucchiaini di senape
  • 1/2 cucchiaino di wasabi
  • qb olio

Procedimento:

  1. Cuocere al vapore il granchio per circa 20 minuti.
  2. Rimuovere la placca sotto l’addome.
  3. Togliere le zampe e le chele che spezzerete con uno schiaccianoci e riporrete sul piatto a ricomporre la forma del granchio.
  4. Rimuovere l’addome con forza, spezzare (o tagliare) in 4 parti la parte dei muscoli bianchi ai quali si attaccano le zampe, che riporrete anch’essa sul piatto di portata.
  5. Pulire il resto dalle branchie e mettete da parte tutta la carne rimanente (se siete fortunati troverete delle uova!) e mettetela da parte. Abbiate cura di pulire bene il carapace con un cucchiaino.
  6. Tagliare la parte verde del cipollotto a rondelle sottili e quella bianca grossolanamente.
  7. Soffriggete in padella con poco olio la parte bianca del cipollotto e mezzo spicchio d’aglio. Aggiungete la carne del granchio e tiratela per qualche minuto.
  8. Togliere dal fuoco e frullare il tutto con la parte verde del cipollotto, tenendo magari qualche rondella da parte per impiattare.
  9. Aspettare che il composto si raffreddi e mescolare con la maionese, la senape ed il wasabi.
  10. Riempire il carapace vuoto con l’impasto e riporlo al centro del piatto.
  11. Servire freddo.
Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *