Browse By

Ragù di capriolo

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Ragù di capriolo

Una fusion trentino-bolognese, il sapore forte della selvaggina ammorbidito dalla lunga cottura della tradizione emiliana.

Ingredienti per 2.5 kg di ragù:

  • 2kg spezzatino di capriolo
  • 7hg pancetta di maiale
  • 2 coste di sedano
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • 4hg polpa di pomodoro
  • 1 bottiglia di vino rosso
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 5 o 6 bacche di ginepro
  • 1 chiodo di garofano
  • 3 rametti di rosmarino
  • olio
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Lasciar riposare la carne di capriolo con l’aceto ed un bicchiere di vino per qualche ora, o meglio per una notte intera. Macinare poi il capriolo con la pancetta di maiale.
  2. Preparare un battuto con le verdure e saltarlo in pentola con olio e tutti gli aromi.
  3. Quando il battuto comincia ad imbiondire aggiungere la carne, salare, pepare e scottare a fuoco alto.
  4. Quando la carne è ben scottata aggiungere la polpa di pomodoro ed il vino rimanente e lasciar cuocere per almeno 4 ore.
Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *