Browse By

Risotto alla zucca con culatello ed amaretti

Condividi l'articoloTweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook

Risotto alla zucca con culatello ed amaretto

Un primo per aprire con dolcezza un pasto pieno di sapori: alla zucca si contrappongono il sapido del culatello salato, l’amaro della mandorla bruciata, il rotondo piccante del pepe.

Ingredienti per 4 persone:

  • 3hg riso
  • 2,5 hg zucca
  • 1 cipolla rossa
  • 1 bicchiere di vino
  • 1 lt brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 hg parmigiano reggiano
  • olio
  • burro
  • sale
  • pepe nero fresco
  • 2 foglie di salvia
  • 2 fette di culatello
  • 4 amaretti

Procedimento:

  1. Tagliare il culatello a listelle e farlo soffriggere con olio ed una noce di burro in una pentola fonda. Quando il culatello è croccante, rimuoverlo dalla pentola.
  2. Nella stessa pentola scottare mezza cipolla tagliata grossolanamente, poi aggiungere la zucca a cubetti, il brodo, la salvia e lasciar bollire a fuoco medio per circa mezz’ora.
  3. Quando la zucca è morbida, rimuovere dal brodo tutti gli ingredienti con un colino e frullarli. Tenere da parte la crema e lasciare la pentola col brodo insaporito sul fuoco medio.
  4. In un’altra pentola saltare con un po’ d’olio l’altra mezza cipolla tagliata fine, aggiungere il riso e scottarlo. Quando è lucido farlo sfumare con un bicchiere di vino.
  5. Aggiungere un po’ di brodo e cuocere per circa 20/25 minuti aggiungendo il brodo. Poco prima che il riso sia cotto aggiungere la crema di zucca.
  6. Quando il riso è cotto aggiungere il parmigiano grattugiato ed una noce di burro e mantecare.
  7. Servire aggiungendo abbondante pepe nero appena macinato, sbriciolando sopra un amaretto e decorando con i pezzetti di culatello croccante.

 

Condividi l'articoloTweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.