Browse By

Tortelloni burro e salvia

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Tortelloni burro e salvia

Un grande classico della tradizione emiliana, una ricetta semplicissima con qualche suggerimento su come trattare un prodotto così gustoso come il tortellone ripieno.

Ingredienti:

  • Tortelloni con ripieno di ricotta e spinaci freschi. Quelli raffigurati sono il mio prodotto durante il corso con Rina.
  • Burro abbondante (suvvia, non abbiate paura)
  • Un filo d’olio d’oliva
  • Salvia fresca
  • Parmigiano

Burro, salvia ed un filo d'olio Lasciar soffriggere la salvia a fuoco basso Scolare i tortelloni delicatamente con una ramina o un colino Saltare in padella agiungendo un po' d'acqua di cottura

Procedimento:

  1. Far soffriggere in una padella grande il burro con la salvia ed un filino d’olio, che aiuterà il burro a non bruciarsi. Mentre fate bollire i tortelloni, lasciar chiusa la padella a fuoco spento affinché l’aroma di salvia si esalti.
  2. Far bollire i tortelloni in acqua salata e non scolateli con uno scolapasta, usate un colino o una ramina: i tortelloni freschi sono oggetti delicati e potrebbero rompersi. Portarli direttamente nella padella con il burro e la salvia, avendo riacceso il fuoco.
  3. Far saltare rapidamente i tortelloni con il burro e la salvia aggiungendo un filo d’acqua di cottura (senza esagerare) che, ricca d’amido, aiuterà a formare una leggera cremina col burro.
  4. Servire subito con una buona grattugiata di grana.
Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *