Browse By

Tortelloni burro e salvia

Condividi l'articoloTweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook

Tortelloni burro e salvia

Un grande classico della tradizione emiliana, una ricetta semplicissima con qualche suggerimento su come trattare un prodotto così gustoso come il tortellone ripieno.

Ingredienti:

  • Tortelloni con ripieno di ricotta e spinaci freschi. Quelli raffigurati sono il mio prodotto durante il corso con Rina.
  • Burro abbondante (suvvia, non abbiate paura)
  • Un filo d’olio d’oliva
  • Salvia fresca
  • Parmigiano

Burro, salvia ed un filo d'olio Lasciar soffriggere la salvia a fuoco basso Scolare i tortelloni delicatamente con una ramina o un colino Saltare in padella agiungendo un po' d'acqua di cottura

Procedimento:

  1. Far soffriggere in una padella grande il burro con la salvia ed un filino d’olio, che aiuterà il burro a non bruciarsi. Mentre fate bollire i tortelloni, lasciar chiusa la padella a fuoco spento affinché l’aroma di salvia si esalti.
  2. Far bollire i tortelloni in acqua salata e non scolateli con uno scolapasta, usate un colino o una ramina: i tortelloni freschi sono oggetti delicati e potrebbero rompersi. Portarli direttamente nella padella con il burro e la salvia, avendo riacceso il fuoco.
  3. Far saltare rapidamente i tortelloni con il burro e la salvia aggiungendo un filo d’acqua di cottura (senza esagerare) che, ricca d’amido, aiuterà a formare una leggera cremina col burro.
  4. Servire subito con una buona grattugiata di grana.
Condividi l'articoloTweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.