Browse By

Ramen improvvisato

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Un ramen fatto veramente con quello che c’era in casa (ok, non abbiamo una dispensa classica…) una fredda domenica sera. Scalda il cuore e la pancia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 lt di brodo di carne leggero
  • 6 hg di udon freschi
  • 1 cipollotto (solo la parte verde)
  • 8 funghi shiitake
  • 1 foglia di alga kombu
  • 1 foglia di lime
  • 1 tocchetto di zenzero fresco
  • 12 pezzetti di alga wakame
  • 2 uova
  • 2 hg di coppone
  • 1 zucchina
  • 10/12 foglie di cicorino
  • salsa di soia
  • mirin
  • sake
  • olio
  • sale
  • zucchero

Procedimento:

  1. Bersi un ponch al mandarino (fondamentale per la buona riuscita del piatto).
  2. Tagliare il maiale a listelle. Tagliare le zucchine a listelle sottili. Tagliare il cipollotto a rondelle sottili.
  3. Ravvivare i funghi e tagliarli a listelle.
  4. Preparare una frittata con le 2 uova e tagliarla a listelle (della stessa lunghezza del maiale e delle zucchine).
  5. In una padella inaderente mettere 2 cucchiai di zucchero, 4 cucchiai di salsa di soia e un po’ d’olio. Arroventare e poi saltarvi la carne fino a quando non diventa quasi croccante.
  6. Togliere la carne, aggiungere le zucchine e saltarle del grasso della carne per pochi minuti. Togliere dal fuoco quando le zucchine sono cotte, ma ancora turgide.
  7. Mettere in una pentola il brodo con la foglia d’alga kombu, 1/3 del cipollotto, la foglia di lime, lo zenzero, l’alga wakame, un bicchierino di salsa di soia, un bicchierino di sake, un bicchierino di mirin, un cucchiaino di zucchero. Portare ad ebollizione e togliere l’alga kombu, la foglia di lime e lo zenzero e aggiungere i funghi.
  8. Cuocere gli udon in una pentola d’acqua e poco sale per 3 o 4 minuti, scolare.
  9. Servire in 4 ciotole mettendo in ordine: gli udon, il brodo coi funghi, la carne con le zucchine, la frittata, le foglie di cicorino (lasciando tutti gli ingredienti separati) e cospargere col cipollotto. Aggiungere salsa di soia a piacere.
Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *