Ossobuco di vitello alla bolognese

Un piatto invernale dalla tradizione per dei veri intenditori. Fra tutte le ricette nazionali e quelle d’oltralpe ecco la mia versione, semplice e dal sapore emiliano.

Un piatto invernale dalla tradizione per dei veri intenditori. Fra tutte le ricette nazionali e quelle d’oltralpe ecco la mia versione, semplice e dal sapore emiliano.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 ossibuchi di vitello
  • 1/2 costa di sedano
  • 1/2 carota
  • 1/4 di cipolla
  • 1 noce di burro
  • qb olio
  • qb farina
  • qb sale
  • 1/2 bicchiere di brodo

Procedimento:

  1. Preparare il battuto di sedano, carote e cipolla e far soffriggere in burro ed olio fino a quando non comincia a dorarsi.
  2. Salare ed infarinare gli ossibuchi, saltarli in padella a fuoco alto sui due lati.
  3. Aggiungere il brodo, abbassare la fiamma, coprire la padella con un coperchio e lasciar cuocere per almeno un’ora. Aggiungere poco brodo se si asciuga e voltare gli ossibuchi pochissime o nessuna volta.

    

0 commenti su “Ossobuco di vitello alla bologneseAggiungi un commento →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.