Browse By

Ravioloni di pesce, canocchie e pancetta in sugo ai funghi porcini

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Ravioli di orata, canocchia e pancetta in sugo di funghi porcini

Gustosissima proposta mare e terra: gli antitetici sapori di pesce, funghi e pancetta si incontrano senza nascondersi l’un l’altro, ma esaltando il sapore tutto particolare di questo piatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • Pasta fresca (4 uova + 4hg farina)
  • 1 orata media (circa 3 hg)
  • 10 canocchie medie
  • 1,5 hg pancetta stagionata
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 hg porcini
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio
  • sape
  • pepe nero
  • scorza d’arancia

Procedimento:

  1. Estrarre la polpa dalle canocchie, sfilettare e togliere la pelle dell’orata.
  2. Tritare nel mixer l’orata, le canocchie e la pancetta.
  3. Stendere la sfoglia e comporre dei ravioloni con il ripieno (senza aggiunta di sale o altro).
  4. Tagliare a rondelle il cipollotto e mettere la parte bianca in padella e conservate la parte verde.
  5. Saltare il cipollotto con l’aglio in poco olio, aggiungere vino e funghi, salare e lasciar cuocere a fuoco medio-basso per 10/15 minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se si asciuga troppo.
  6. A fine cottura grattare un po’ di scorza d’arancia, pepare e coprire la padella con il coperchio affinché l’odore dell’arancia rimanga nel sugo.
  7. Bollire i ravioli in acqua salata, a fine cottura passarli nella padella del sugo aggiungendo poca acqua di cottura.
  8. Servire decorando il piatto con le anelle verdi di cipollotto ed una generosa grattugiata di pepe.

 

Condividi l'articoloTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *