Browse By

Risotto al cava e castelmagno con “albero” di crema di piselli all’arancia e tronco di porcini

Condividi l'articoloTweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook

Risotto di Natale

Sapori agrodolci per un piatto natalizio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350g riso carnaroli
  • 2 scalogni
  • 1 litro di brodo di carne
  • 2 noci di burro
  • 50g parmigiano
  • 50g castelmagno
  • 1 bicchiere di cava (o spumante)
  • 1hg piselli surgelati
  • scorza di 1/2 arancia
  • 50g di prezzemolo
  • 2hg di porcini
  • 1/2 bicchiere di vermouth bianco
  • sale e pepe
  • 1 spicchio d’aglio
  • qb ribes o chicchi di melograno
  • 1/2 carambola
  • qb semi di papavero

Procedimento:

  1. Sbollentare i piselli in acqua (magari con un po’ di bicarbonato per mantenerli verdi) e sciacquarli subito con acqua fredda.
  2. Soffriggere 1 scalogno nel burro con la scorza d’arancio grattugiata, bagnando con un po’ di vino bianco.
  3. Frullare il soffritto con piselli e prezzemolo. Aggiustare il sale.
  4. Mettere il composto in un sac-a-poche o in una bottiglietto con tappo bucato.
  5. Saltare in padella con poco olio ed 1 spicchio d’aglio i funghi con un po’ di sale e pepe, verso la fine cottura sfumare con il vermouth.
  6. In una pentola grande soffriggere nel burro 1 scalogno tagliato fine, aggiungere il riso e tostare. Sfumare con il vino.
  7. Ultimare la cottura del risotto bagnandolo con il brodo.
  8. Mantecare con parmigiano, castelmagno e burro. Lasciar riposare 4 o 5 minuti coperto.
  9. Servite il riso su un piatto, componete il “tronco” con pezzi di funghi, con il sac-a-poche disegnare l’albero e decorarlo con i chicchi di melograno, riponete una fetta sottile di carambola (la stella) in cima all’abete e fate nevicare qualche seme di papavero.
Condividi l'articoloTweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on Facebook
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.